Banda Bassotti

Zio Paperone

Avaraccio sfruttatore- con la tuba ed il bastone
Con quel ghigno d'affarista- con le mani sempre posta
A vegliare i suoi guadagni- frutto del sudore
Di operai un po' sbandati dalla tele e dai giornali
Tanto ci pensa Basettoni- se ci sono i Bassotti che gli rompono i coglioni
Dorme tranquillo Paperone-
Tanta gente ricattata gli farà la produzione
Combattiamo il tuo potere- che vestito da paciere
Sa incantare ed ingannare- coi sorrisi più smaglianti
Sempre pronto ad allearsi- con sceicchi e dittatori
Sei odiato dalla plebe, solo amico dei padroni
Stai espandendo il tuo potere- con le multi nazionali ti fananzi le tue guerre
Sempre ne nome del progresso- fai recinti in tutto il mondo improgioni anche la terra
Penetriamo notte tempo- nel deposito mondiale
Ti espropriamo del tuo oro- che si chiama imperialismo
Teppa, turba, sovversivi- coi fratelli combattiamo
Ti cacciamo dal fumetto, sporco infame paperotto
Teppa, turba, sovversivi-
Penetriamo notte tempo nel deposito mondiale
Coi fratelli combattiamo-
Ti cacciamo dal fumetto, sporco infame paperotto
Zio paperone?..... Prrrrrrrr!!!

Play